Venerdi mattina, a Roma, l’Associazione Matera2019 ha avuto l’onore di incontrare il vice-presidente del parlamento europeo, l’On. Gianni Pittella, che come ricorderete in occasione della conferenza del 21 novembre scorso aveva inviato un video-messaggio in cui “sposava” la causa di Matera città candidata a Capitale europea della cultura per il 2019.
Un incontro estremamente interessante e proficuo, quello di venerdi mattina, durante il quale come associazione ci siamo sentiti onorati e gratificati per tutto il lavoro svolto sin qui e soprattutto incoraggiati e supportati per quello che da adesso in poi occorrerà svolgere insieme a tutta la comunità materana. L’on. Pittella ci ha confermato tutta la sua fiducia e il suo supporto, in considerazione del ruolo istituzionale ma anche, inevitabilmente, con la passione del concittadino, del lucano orgoglioso e coinvolto con la testa e con il cuore in questa avventura, che dunque sempre meno (ci fosse ancora qualche dubbioso) può essere considerata velleitaria. L’associazione era rappresentata dal Presidente Francesco Salvatore, dal vicepresidente Vito Epifania e dai membri del direttivo Ilaria d’Auria e Massimiliano Burgi, con il prezioso supporto dell’architetto Pietro Laureano e dell’ing. Vito Labarile.

Ancora una giornata molto particolare

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: